EENI Global Business School / Scuola di Affari

Banca Mondiale


Share by Twitter
Italia (Master Commercio Estero)

Unità di apprendimento

Banca Mondiale (BM) - Associazione internazionale per lo sviluppo

  1. Introduzione alla Banca Mondiale:
  2. Organizzazione dalla Banca
  3. Paesi membri
  4. La Banca Mondiale e Obiettivi di Sviluppo del Millennio
  5. Operazioni: Fondi, Fondo fiduciario, prestiti e sovvenzioni
  6. Progetti della Banca mondiale. Profili. Basi di dati
  7. Progetti del ciclo di vita (Preparazione, Identificazione, Valutazione, Approvazione, Attuazione)
  8. Fare affari con la Banca Mondiale (BM)
  9. La Banca Internazionale per la Ricostruzione e lo sviluppo
  10. Associazione internazionale per lo sviluppo
  11. Indicatori di sviluppo

Esempio - Banca Mondiale (BM):
Banca Mondiale

Lingue: Italia - Istruzione superiore online (Corsi, Master, Dottorati) in Inglese World Bank Italia - Istruzione terziaria online in francese (Corsi, Master, Dottorati) Banque Mondiale Italia - Istruzione superiore online (Corsi, Master, Dottorati) in Inglese Banco Mundial Formazione a distanza in portoghese Banco Mundial

L'unità di apprendimento "Banca Mondiale" fa parte dei seguenti programmi di istruzione superiore online insegnati da EENI Global Business School:

  1. Masters: Affari Internazionali, Commercio Estero, Trasporto internazionale
  2. Diploma in Commercio internazionale
  3. Corso Gestione del commercio
  4. Dottorati: Commercio globale, Logistica internazionale

Studente Italia Corso Master Dottorati commercio estero affari

Banca Internazionale per la Ricostruzione e lo sviluppo
Banca Internazionale per la Ricostruzione e lo Sviluppo

(Banca Mondiale)

La Banca Mondiale (BM) è stata creata nel 1994, è un Agenzie specializzata delle Nazioni Unite, ed è formata da 184 paesi membri. L'economia degli Stati membri della Banca Mondiale se definisce come la Banca di finanziamento e come le sue risorse vengono utilizzate

Uno degli Obiettivi della Banca Mondiale è quello di cooperare per raggiungere gli Obiettivi di Sviluppo del Millennio (Nazioni Unite) e destinati alla riduzione sostenibile della povertà.

La "Banca Mondiale" è formato della Banca internazionale per la ricostruzione e lo sviluppo e l'Associazione Internazionale Sviluppo (IDA), forniscono prestiti a basso interesse, senza interessi di credito e garanzie ai Paesi in via di sviluppo.

Il gruppo Banca Mondiale è formato da Banca internazionale per la ricostruzione e lo sviluppo e internazionale per lo sviluppo e tre altre organizzazioni:

La Corporazione Finanza internazionali: promuove gli investimenti privati ​​esteri del settore sostenendo settori ad alto rischio o / e mercati.
Agenzia multilaterale di garanzia degli investimenti (MIGA): fornisce l'assicurazione del rischio politico (garanzie) per gli investitori nei paesi in via di sviluppo.

Il Centro Internazionale per la risoluzione delle controversie relative agli investimenti stabilisce investimento diretto all'estero controversie tra investitori stranieri e la loro nazione ospitante.

La Banca mondiale, Afghanistan, Albania, l'Algeria, l'Angola, Antigua & Barbuda, Argentina, Armenia, Austria, l'Azerbaigian, Bahamas, Bahrein, il Bangladesh, Barbados, la Bielorussia, Belgio, il Belize, Benin, Bhutan, Bolivia, la Bosnia ed Erzegovina, Botswana, Brasile, Bulgaria, il Burkina Faso, il Burundi, Cambogia, il Camerun, il Canada, Capo Verde, Repubblica Centrafricana, Ciad, il Cile, la Colombia, Comore, RD Congo, Repubblica del Congo, Costa Rica, la Costa d'Avorio, la Croazia, la Repubblica Ceca, la Corea, Danimarca, il Gibuti, Dominica, Repubblica Domincana, Caraibi Orientali Stati, Ecuador, Egitto, El Salvador, Guinea Equatoriale, Eritrea, Estonia, l'Etiopia, UE, Figi, la Finlandia, la Francia, Gabon, il Gambia, la Georgia, Germania, il Ghana, la Grecia, Granada, Guatemala, Guinea, Guinea-Bissau, Guyana, Haiti, Honduras, l'Ungheria, Islanda, l'India, Indonesia, Iran, Iraq, Israele, Italia, la Giamaica, Giappone, Giordania, Kazakistan, Kenya, Kiribati, il Kosovo, il Kuwait, Repubblica del Kirghizistan, Laos, Lettonia, il Libano, Lesoto, Liberia, Libia, Lituania, Lussemburgo, Ex Repubblica Jugoslava di Macedonia, Madagascar, il Malawi, Malaesia, Maldive, Mali, Isole Marshall, Mauritania, Mauritius, Messico, FS Micronesia, la Moldavia, Mongolia, il Montenegro, Marocco, Mozambico, Myanmar, Namibia, il Nepal, Paesi Bassi, Nicaragua, Niger, la Nigeria, la Norvegia, Oman, Pakistan, Palau, Panama, Papua Nuova Guinea, Paraguay, Perù, Filippine, Polonia, il Portogallo,

Qatar

La Repubblica del Congo, la Romania, Federazione Russa, il Ruanda

Samoa, São Tomé e Príncipe, Senegal, Serbia, le Seychelles, la Sierra Leone, Singapore, Repubblica Slovacca, la Slovenia, Isole Salomone, Somalia, Sudafrica, Spagna, lo Sri Lanka, Saint Kitts e Nevis, Saint Lucia, Saint Vincent e Grenadine, Sudan, Suriname, Eswatini, Svezia, la Svizzera, Siria

Tagikistan, la Tanzania, la Tailandia, Timor Leste, il Togo, Tonga, Trinità e Tobago, la Tunisia, la Turchia, Turkmenistan

Uganda, Ucraina, Emirati Arabi Uniti (EAU), Stati Uniti, Uruguay, Uzbekistan

Vanuatu, il Venezuela, Vietnam

Cisgiordania e Gaza

Yemen

Zambia, lo Zimbabwe




(c) EENI Global Business School / Scuola di Affari (1995-2024)
Non usiamo i cookie
Tornare all'inizio della pagina